Rüf de la vecia

Il giovedì di mezza quaresima a Ponte, come in molti altri comuni del bresciano, avviene un temporaneo ritorno del carnevale: carri e persone in costume popolano le strade, per poi ritrovarsi la sera nella piazza principale per la lettura del testamento -costellato di riferimenti alla vita del paese- della “vecchia”, un pupazzo dalle fattezze di donna anziana, ed il suo successivo rogo. Un antico rituale che segna la fine dell’inverno e dell’anno passato, un evento corale che lega la comunità.