Val delle Messi

Vivi una giornata all’insegna dell’autentica esperienza alpina: dopo essere salito a Val delle Messi (consiglio: se in auto, approfitta dell’ascesa per fermarti in una piazzola di sosta ed ammirare il fondovalle da una prospettiva unica), prosegui lungo la strada pianeggiante che si snoda fra baite e prati, gettando un occhio verso le torbiere dove potresti scorgere rane e girini.
In località Sant’Apollonia è possibile visitare il caseificio, risalente agli inizi del secolo scorso e recentemente ristrutturato: scopri tutte le fasi della lavorazione del latte fino alla sua trasformazione in formaggi, magari approfittando di trovarti lì per diventare il fiero proprietario di una formaggio Silter DOP o di una ricotta.
Terminata la visita, torna all’ingresso della Valle: è tempo di premiarti per la tua escursione montana! Aldilà di un ponticello sul torrente Frigidolfo si trova infatti “la sosta dei golosi”, l’osteria Pietra Rossa. Entra nell’ambiente rustico di questo ristorante dal servizio family-style e datti un’occhiata attorno, prima che arrivi il cibo; dopo sarai troppo impegnato. Dai pizzoccheri agli gnòc de la cùa, fino ad arrivare al brasato ed alla cacciagione (con il necessario contorno di polenta), potrai assaporare tutti i gusti della tradizione culinaria dell’alta valle. Buon appetito!

Visita www.osteriapietrarossa.it