Vie ferrate - Sentiero dei fiori

 
ATTENZIONE!
D'estate come d'inverno la montagna è bella ma va vissuta conoscendo i propri limiti e con il corretto equipaggiamento; tutte le vie ferrate, sentiero dei fiori compreso, vanno affrontate esclusivamente da escursionisti esperti e con equipaggiamento adeguato. Non esitare a contattare la sezione locale del Club Alpino Italiano, ed a richiedere loro anche l'accompagnamento con guide per questi percorsi.

Cerca di non andare mai in alta montagna da solo; non soltanto per sicurezza, ma anche per compagnia!

 

Ai più arditi, un’altra possibilità di confronto con la montagna è offerta dai sentieri ferrati, tra cui ricordiamo lo Spigolo Faustinelli di Cima Lagoscuro, Punta Pietra Rossa e l’Antecima Salimmo.

Se sei alla ricerca di una scossa di adrenalina, il “Sentiero dei fiori”, con le sue passerelle sospese ad oltre 3000 metri offre una sfida stimolante, in grado di portare alla scoperta di panorami mozzafiato sull’intera alta valle.